Gli omaggi - DR.SALVATORE BRAY - DR.MARIA RITA BRAY Studio commerciale, tributario, lavoro

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gli omaggi

Fisco > Approfondimenti

IL TRATTAMENTO FISCALE DEGLI OMAGGI

IVA.

Ai fini IVA, occorre distinguere due casi:

  • l’impresa acquista dei beni che non rientrano nell’attività propria dell’azienda per darli in omaggio ai clienti.


Occorre distinguere due ulteriori ipotesi:
l’omaggio ha un valore inferiore o pari a 25,82 euro. L’IVA relativa all’acquisto è detraibile.
l’omaggio ha un valore superiore a 25,82 euro. L’IVA relativa all’acquisto è indetraibile per l’impresa.
In entrambe le ipotesi, l’omaggio del bene al cliente non è soggetto ad IVA.


  • l’omaggio, riguarda beni che rientrano nell’attività propria dell’azienda. L’IVA relativa all’acquisto di tali beni o delle materie prime necessarie per la loro produzione è detraibile.

L’omaggio al cliente è soggetto ad IVA. L’impresa in genere si accolla direttamente l’onere relativo al pagamento dell’imposta, ma in linea teorica, potrebbe far pagare l’IVA al cliente omaggiato.


Redditi.

Per quanto riguarda le imposte dirette, gli omaggi alla clientela, sono considerate spese di rappresentanza e disciplinate dall’art.108 del TUIR. Esso stabilisce che sono interamente deducibili le spese relative a beni distribuiti gratuitamente di valore unitario non superiore a euro 50. Tale limite è stato elevato dalla Finanziaria 2008 mentre in precedenza esso era di 25,82 euro.

Se il bene ceduto come omaggio ha un valore unitario che eccede i 50 euro si applicano le regole relative alla deducibilità di tutte le altre spese di rappresentanza. Queste ultime sono attualmente interamente deducili nel periodo d'imposta di sostenimento se rispondenti ai requisiti di inerenza e congruità stabiliti con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, anche in funzione della natura e della destinazione delle stesse, del volume dei ricavi dell'attività caratteristica dell'impresa e dell'attività internazionale dell'impresa.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu